Ginecologia e Ostetricia

L'ambulatorio di ginecologia del Centro Medico Petrazzuoli si prende cura della salute della donna


Prestazioni
  • Visita ginecologica
  • Visita ginecologica e Pap Test con ricerca HPV
  • Inserimento IUD
  • Visita ostetrica
  • Visita ostetrica di controllo preparto
  • Visita ostetrica di controllo post partum
  • Polipectomia
  • Diatermocoagulazione condilomi interni
  • Colposcopia
  • Ecografia strutturale
  • Flussimetria
  • Monitoraggio in gravidanza (cardiotocografia)

Contattaci

Telefono

Dal Lunedì al Venerdì
dalle ore 08:30 alle ore 19:00
Sabato dalle ore 08:30 alle ore 12:00

+39 0823.341052

Whatsapp

Nel testo del messaggio scrivi i tuoi dati e la prestazione richiesta.
Sarai ricontattato il prima possibile.

+39 331.2428683

E-mail

Nel testo del messaggio scrivi i tuoi dati e la prestazione richiesta.
Sarai ricontattato il prima possibile.

info@centromedicopetrazzuoli.it

Ginecologia e Ostetricia

La ginecologia √® una branca della medicina che si occupa della fisiologia, ma soprattutto della patologia riguardante l’apparato genitale femminile.

Il ginecologo, coadiuvato dalla figura professionale dell’ostetrica, si occupa della donna in gravidanza per tutto il periodo dei 9 mesi, nonch√© nel momento del parto e del puerperio (l’immediato periodo dopo il parto).

Il ginecologo vigila sulla normale evoluzione fisiologica della gravidanza, nonch√© sull’instaurarsi di patologie gravidiche (gestosi, ipertensione, diabete, etc) e della normale crescita del feto.

Visita ginecologica

La visita ginecologica √® un esame specialistico che permette di valutare lo stato di salute dell’apparato genitale femminile ed escludere la presenza di patologie, come il tumore all’utero, i fibromi o l’endometriosi, etc.

Dall’et√† dell’adolescenza in poi √® consigliabile sottoporsi ad una visita di controllo ginecologica annuale, anche se si gode di buona salute. In presenza di problemi particolari che richiedono monitoraggi pi√Ļ frequenti, il medico pu√≤ indicare una diversa periodicit√†.

L’et√† a cui sottoporsi per la prima volta ad una visita ginecologica pu√≤ variare in funzione di alcuni fattori, come la presenza di disturbi particolari (es. infiammazioni ai genitali esterni, alterazioni dello sviluppo dell’apparato genitale e disfunzioni ormonali).

Frequenza delle visite ginecologiche

In linea generale, √® bene sottoporsi ad un controllo dall’adolescenza in poi per controllare che non ci siano problemi, oppure entro l’anno dal primo rapporto sessuale. Naturalmente, √® possibile recarsi dal ginecologo anche prima, per chiarire tutti i dubbi riguardanti il ciclo mestruale. Dopo la maturazione sessuale, le donne dovrebbero farsi visitare da un ginecologo annualmente, anche in assenza di problematiche particolari o di specifica sintomatologia, per tenere sotto controllo lo stato di salute del proprio apparato riproduttivo.

La visita ginecologica √® solitamente preceduta da un colloquio informativo, durante il quale il medico raccoglie le informazioni anamnestiche e spiega passo dopo passo le tappe dell’esame.

La visita ginecologica consiste nella valutazione degli organi genitali femminili (vagina, utero, ovaie e tube di Falloppio).

La visita ginecologica è un esame che consente di:

  • Valutare lo stato di salute dell’apparato genitale femminile;
  • Diagnosticare o escludere la presenza di patologie;
  • Indirizzare un piano di trattamento;
  • La visita ginecologica √® importante anche nell’ottica della promozione e della prevenzione della salute riproduttiva della donna e della coppia.

Il ginecologo è, infatti, la figura di riferimento per:

  • Porre le domande e chiedere le spiegazioni di cui si sente il bisogno relative all’intimit√†;
  • Fornire informazioni sui corretti stili di vita e sui comportamenti a rischio (es. contraccezione, abitudini igieniche, dieta ecc.);
  • Seguire la donna durante il periodo della gravidanza;
  • Aiutare le donne con difficolt√† a concepire o per sospetta infertilit√†.

Oltre alla visita ginecologica, il medico specialista in ostetricia e ginecologia si occupa di:

  • Screening per la prevenzione dei tumori della cervice uterina (Pap test e HPV test);
  • Indagini diagnostiche di approfondimento (es. colposcopia);
  • Esecuzione di interventi chirurgici di varia tipologia (es. asportazione di fibromi e miomi, chiusura delle tube ecc.);
  • Prescrizione di terapie farmacologiche

Ginecologo Caserta

Cerchi un centro di Ginecologia Caserta? Rivolgiti alla nostra struttura e potrai ricevere un consulto in tempi rapidi e ricevere una visita ginecologica, una ecografia ginecologica interna, colposcopia, polipectomia, flussimetria etc.

Hai bisogno di informazioni?

Open chat