Allergologia e Pneumologia

Diagnosi e terapie per le allergie cutanee e respiratorie e per le intolleranze alimentari


Prestazioni

  • Visita allergologica
  • Visita allergologica con Spirometria
  • Visita allergologica con Prick Test
  • Visita allergologica con Prick by Prick
  • Biologia molecolare e/o Isac Test
  • Immunoterapia specifica
  • Test per intolleranze alimentari

Contattaci

Telefono

Dal Lunedì al Venerdì
dalle ore 08:30 alle ore 19:00
Sabato dalle ore 08:30 alle ore 12:00

+39 0823.341052

Whatsapp

Nel testo del messaggio scrivi i tuoi dati e la prestazione richiesta.
Sarai ricontattato il prima possibile.

+39 331.2428683

E-mail

Nel testo del messaggio scrivi i tuoi dati e la prestazione richiesta.
Sarai ricontattato il prima possibile.

info@centromedicopetrazzuoli.it

Allergologia e Pneumologia

L’allergologia è una branca della medicina che si occupa della prevenzione, della diagnosi e della cura delle allergie ai più comuni allergeni (polline, muffa, graminacee, ecc.) e alimentari e delle malattie ad esse correlate. L’allergologo e lo pneumologo, che presso il Centro Medico Petrazzuoli, si uniscono nella stessa figura, si interessano di patologie dell’apparato respiratorio (allergia) e patologie polmonari generali (polmoniti recidivanti, etc).

L’ambulatorio di allergologia è dedicato alla diagnosi e cura delle patologie allergiche, quali asma bronchiale, rinite, reazioni avverse ad alimenti e dermatite atopica, anche in soggetti con pochi mesi di vita. L’ambulatorio di allergologia del Centro Medico Petrazzuoli si occupa di Allergie Respiratorie (allergie a pollini, acari della polvere, peli di animali, muffe) e di allergie e intolleranze alimentari più comuni alimenti, sia con test di laboratorio che con alimenti freschi.

Allergologia: visita allergologica

Gli specialisti in allergologia effettuano la visita allergologica con tutto il tempo necessario per raccogliere i dati anamnestici fondamentali per una  corretta diagnosi; del tempo è dedicato all’ascolto minuzioso dei sintomi che la mamma deve saper descrivere e l’allergologo deve saper intuire ai fini di una precisa diagnosi.

Lo pneumologo è specializzato nella diagnosi e nella cura delle patologie che interessano l’apparato respiratorio, polmoni in particolare (fibrosi cistica, polmoniti recidivanti).

L’allergologo esegue i test allergologici cutanei nell'avambraccio, non invasivi (prick test) e altre metodiche validate dalla comunità scientifica nazionale. Essi vengono eseguiti sia per gli allergeni ambientali (acari, muffe, graminacee, parietaria) che per quelli alimentari.

Test allergologici

Prick Test

Il prick test per pneumoallergeni (acari, graminacee, parietarie , muffe, olivo) è il gold standard per la diagnostica delle allergie respiratorie su base allergica (asma, rinite allergica, laringospasmo, etc). Il prick test è un’indagine diagnostica allergologica semplice, sicura, indolore e ben tollerata e si esegue sulla cute dell’avambraccio; Posizionando delle gocce di estratti diluiti specifico per ogni allergene che si vuole testare. Dopo 15-30 minuti si Osserva la risposta definitiva. Il test è innocuo (non da reazioni avverse), è indolore, ben tollerato e può essere effettuato a qualunque età e in qualsiasi periodo dell’anno, è opportuno sospendere terapia con farmaci antistaminici almeno una settimana prima di eseguire il test.

Prick by Prick

Il prick by prick è un indagine cutanea che si esegue sulla cute dell’avambraccio, e che serve a diagnosticare l’allergia verso i più comuni alimenti in commercio e anziché utilizzare un estratto allergenico diluito si ricorre direttamente all’alimento fresco, soprattutto di origine vegetale. Questo test è utile quando non si ha a disposizione un estratto allergenico commerciale per l’alimento che sospettiamo essere alla base delle reazioni allergiche. Il prick by prick spesso è più sensibile del test con estratti allergenici commerciali.

Il prick test e il prick by prick sono indagini da eseguire con particolare accuratezza e per cui necessita di specialisti esperti nel settore.

Immunoterapia specifica

Presso il Centro Medico Petrazzuoli si somministra l‘immunoterapia specifica sublinguale. Tale pratica consiste nella somministrazione relativa all’allergene in questione tramite delle goccioline sublinguali a dosi crescenti. E’ utilizzato prevalentemente per l’asma e la rinite allergica.

Spirometria

Spirometria: la spirometria (letteralmente “misurazione del respiro”) è il più comune e diffuso esame per studiare la funzionalità respiratoria. Il test si esegue con l’ausilio di uno strumento chiamato spirometro. L’indagine è molto semplice, per nulla fastidiosa e richiede solo una modesta collaborazione da parte del paziente. La spirometria si usa in determinate condizioni cliniche quali  l’asma bronchiale, la fibrosi polmonare, la fibrosi cistica e la broncopneumopatia cronica ostruttiva.

Isac Test e Biologia Molecolare

L’Isac test è un’ indagine più raffinata per diagnosticare le malattie allergiche respiratorie. Si esegue tramite un semplice prelievo di sangue, che è in grado di rilevare le IGE specifiche di un vasto numero di molecole allergeniche (120) che possono dare allergia. È un test affidabile riproducibile e standardizzato. Questo test serve per identificare nello specifico le molecole che realmente sono responsabili della sintomatologia allergica. Questi test sono molto raffinati, di secondo livello, che necessitano di conoscenza particolare da parte dell’allergologo per essere interpretati.

Queste tecniche permettono di ottenere un profilo di sensibilizzazione personalizzata sul singolo soggetto.

Allergologia Pediatrica

Nel corso della prima visita allergologia pediatrica, viene stilata un'anamnesi dettagliata del piccolo paziente, che include la ricerca delle possibili cause, delle modalità di sensibilizzazione e di quale natura sia l'allergene. L'allergologo pediatrico ricercherà le cause del disturbo, effettuando dei test specifici per cercare di individuare tutti gli allergeni a cui il bimbo è risultato sensibile e prescriverà la cura più idonea per ridurre drasticamente la sintomatologia.

I test che vengono proposti sono gli stessi che vengono utilizzati per gli adulti, e sono totalmente indolori. Nella visita allergologica pediatrica, nel caso di una sintomatologia che si manifesta a livello respiratorio, al bimbo viene eseguito il Prick Test, che consiste nell'infusione di sostanze allergeniche negli strati più esterni della pelle dell'avambraccio, con l'ausilio di piccole lance sterili.

La reazione si manifesta dopo circa 15-20 minuti con un gonfiore localizzato, fornendo tutte le indicazioni per formulare una corretta terapia. L'altro test disponibile è il Patch Test, indicato per l'indagine allergologica cutanea. Sulla schiena del bimbo vengono apposti dei piccoli cerotti, impregnati di sostanze allergizzanti, che resteranno posizionati per circa 48 ore. I sintomi si manifestano con un evidente rossore, generalmente associato a prurito.

Allergologo e Pneumologo Caserta

Cerchi un centro di Pneumologia e Allergologia Caserta? Rivolgiti alla nostra struttura e potrai ricevere un consulto con tempi rapidi e ricevere una visita allergologica con prove allergiche bambini, un test molecolare Isac e una visita pneumologica e spirometria.

Hai bisogno di informazioni?

Open chat